perchè questo blog?

L'Italia è diventata da anni paese di immigrazione ma da qualche tempo si registra un crescere di fenomeni di razzismo. Dopo la morte di Abdul, ucciso a Milano il 14 settembre 2008, ho deciso che oltre al mio blog personale avrei provato a tenere traccia di tutti quei fenomeni di razzismo che appaiono sulla stampa nazionale. Spero che presto questo blog diventi inutile...


domenica 8 febbraio 2009

Roma: Scuola Pisacane, razzismo mascherato

“Non è razzismo, ma i nostri figli non li iscriveremo a questa scuola. Ci sono troppi stranieri.” Roma. Scuola Pisacane. Genitori sul piede di guerra. Troppi bimbi stranieri. “Troppi per iscrivere i nostri figli. Non è razzismo”.Continuano a ripetere.
Razzismo:convinzione che la specie umana sia suddivisa in razze biologicamente diverse. Riconoscere nella scuola diverse razze. Non è già questo razzismo? Ecco a cosa servono le definizioni. A rendere non interpretabili le parole. Intanto la storia va avanti. Non è un problema scolastico. E' un problema sociale. Non d'integrazione. Ma di profonda ignoranza. Cosa “respireranno” i bambini da questa vicenda?Non è un vero problema questo. Anche perchè. Nel mondo della fantasia. Le distinzioni dei grandi......scompaiono.

fonte: Notiziario Italiano

1 commenti:

crazy horse ha detto...

In questa scuola sono stati affissi manifesti antisemiti, per la gioia degli arabi che la frequentano. Si tratta di razzismo allo stato puro, altro che cultura.